Cerca nel blog

venerdì 3 agosto 2012

Quando finisce un amore.

Quando finisce un amore
cosi' come e finito il mio
senza una ragione ne un motivo
senza niente
ti senti un nodo nella gola
ti senti un buco nello stomaco
ti senti un vuoto nella testa
e non capisci niente
E non ti basta piu' un amico
e non ti basta piu' distrarti
e non ti basta bere ed ubriacarti
e non ti basta ormai piu' niente
e in fondo pensi ci sara' un motivo
e cerchi a tutti i costi una ragione
eppure non c'e' mai una ragione
perche' un amore debba finire
E vorresti cambiare faccia
e vorresti cambiare nome
e vorresti cambiare aria
e vorresti cambiare vita
e vorresti cambiare il mondo
Ma sai perfettamente
che non ti servirebbe a niente
perche' c'e' lei
perche' c'e' lei
perche' c'e' lei
perche' c'e' lei
perche' c'e' lei
nelle tua ossa
perche' c'e' lei
nella tua mente
perche' c'e' lei
nella tua vita
e non potresti piu' mandarla via
nemmeno se cambiassi faccia
nemmeno se cambiassi nome
nemmeno se cambiassi aria
nemmeno se cambiassi vita
nemmeno se cambiasse il mondo
Pero' se potessi ragionarci sopra
saprei perfettamente
che domani sara' diverso
lei non sara' piu' lei
io non saro' lo stesso uomo
magari l'avro' gia' dimenticata
magari se potessi ragionarci sopra
se potessi ragionarci sopra
ma non posso perche'
Quando finisce un amore
cosi' come e finito il mio
senza una ragione ne un motivo
senza niente
ti senti un nodo nella gola
ti senti un buco nello stomaco
ti senti un vuoto nella testa
e non capisci niente
E non ti basta piu' un amico
e non ti basta piu' distrarti
e non ti basta bere ed ubriacarti
e non ti basta ormai piu' niente
e in fondo pensi ci sara' un motivo
e cerchi a tutti i costi una ragione
eppure non c'e' mai una ragione
perche' un amore debba finire

perche' c'e lei
perche' c'e lei
perche' c'e' lei
perche' c'e' lei

Riccardo Cocciante.



1 commento:

  1. Non c'è il non amore, esistono solo le parole non dette, i dolori macinati e tenuti dentro.
    Non c'è il non amore, esistono solo i giorni passati in silenzio, aspettando che il tempo cambi le cose, ma le
    cose non cambiano da se vengono solo dimenticate per un attimo.
    Non esiste il non amore, esistono solo i pensieri negativi che ci fanno impazzire e che non riusciamo a tenere
    sotto controllo.
    E' sempre tutto sotto controllo e quando qualcosa ci sfugge è come un uragano che ci coglie impreparati.
    Non esiste il non amore, esistono solo gli atteggiamenti con i quali teniamo gli altri lontano dal nostro cuore.
    Non esiste il non amore, esiste il non darci l'opportunità di sentirlo, il correre dietro al tempo, al vento, al
    nulla di fatto, alla paura, ai ricordi.
    Ti amo come amo l'amore stesso...ma ora sto male perché non sono in grado di cancellare il mio passato, 8
    anni a sperare di stare con te ma non vederti mai arrivare, 7 anni di "matrimonio" andati al vento,
    non sono in grado di dimenticare di non essermi goduta mia figlia, non riesco a cancellare dagli occhi le
    ferite che ho tamponato ad un uomo distrutto da qualcosa che non mi ha mai dato l'opportunità di scoprire,
    non riesco a vivere come vorrei.
    Non centriamo Io e Te, non centrano questi 2 splendidi anni passati assieme, ma centra il mio dolore, centra
    l'aver scoperto che nessuno si è mai preoccupato di venire a chiedere a me direttamente, ma sempre
    attraverso mia madre (e non sto parlando solo di te). Io solo posso essere l'artefice delle mie scelte.
    Sono viva adesso, ma non sono nata ora...e ciò che è stato non può essere cambiato, ma ciò che sarà potrà
    essere migliore se tu non ti perderai in un bicchier d'acqua metre io fin'ora ho cercato di raggiunger l'oceano. Corro, corro per recuperare ciò che ho perso, il tempo di stare bene.
    Lo voglio, lo esigo, ne ho bisogno. Tutti ne abbiamo bisogno. Voglio ricominciare da qui, perché da capo
    non posso e non vorrei. Soprattutto vorrei un altro figlio, mi manca, manca all'appello.
    Smettila di crucciarti, di chiedere al blog le tue risposte perché lui non le sa :-). Nella mia vita non c'è mai
    stato spazio per altri al di fuori di me...ora ci siete Mathilda, Tu, Giò, Graziella, Claudia. Ho bisogno anche
    di loro perché li amo, fanno parte di me. I 5 miei tesori (una mano in più praticamente) :-)
    Pensi di potermi amare lo stesso?

    RispondiElimina